Venerdì 4 Maggio 2018 Serata benefit Firenze Antifascista Filippo Andreani e Fish bones

Benefit Firenze Antifascista Filippo Andreani e Fish bones

Benefit Firenze Antifascista Filippo Andreani e Fish bones

Ore 20:30 cena benefit Firenze Antifascista

Dalle 23:00 live con

Filippo Andreani, cantautore comasco con trascorsi hardcore punk negli amatissimi Atarassia Gröp presenterà il suo quarto album solista IL SECONDO TEMPO
Le canzoni raccontano i personaggi del calcio di altri tempi spesso guardati con gli occhi di Andreani bambino. Tanti sono anche i personaggi che hanno collaborato a questo album come Militant A (Assalti Frontali), Valerio Mastrandrea, Eugy dei Bull Brigate, la punk band romana dei Klaxon ed Ezio Vendrame.
Album curatissimo nelle musiche e nei testi “Il Secondo tempo” è stato pubblicato in vinile in edizione limitata di 500 copie distribuito nei soli negozi indipendenti di dischi e poi in CD dall’etichetta Sony Music

A seguire i Fishbones ci faranno ballare con i ritmi in levare dello ska più classico e del 2-tone stupendoci poi con riuscitissime incursioni hip hop.

Posted in concerti, Firenze Antifascista, iniziative | Comments Off on Venerdì 4 Maggio 2018 Serata benefit Firenze Antifascista Filippo Andreani e Fish bones

Sul 25 Aprile in Piazza Santo Spirito della Firenze Antifascista

Ancora una volta la Firenze Antifascistaha dato prova della propria capacità organizzativa e della sua legittimità in questa città riempiendo Piazza Santo Spirito dalle prime del pomeriggio fino alla tarda serata.
La giornata del 25 aprile si é aperta esprimendo solidarietà a chi nel mattino era stato fermato dalla polizia:
“al di là delle sigle e della differenziazioni che la controparte sta già mettendo in campo per noi è importante che questa piazza esprima la solidarietà a chi oggi è in stato di fermo. L’antifascismo non si processa”.

Subito dopo il partigiano Sugo, che per la prima volta non era in piazza, ha mandato il suo saluto con un collegamento telefonico ricordando le scelte dei giovani che scelsero di unirsi ai Partigiani e ai Gappisti non solo per combattere il fascismo e cacciare l’invasore nazista ma per creare una società nuova.
Alle ore 17.00 la deposizione di una corona al monumento per Potente e poi il corteo per vie del quartiere che ha visto la partecipazione di centinaia e centinaia di antifascisti, come il video può dimostrare.

Al ritorno in piazza ancora interventi dal palco: prima Mondeggi Bene Comune che ha rilanciato le proprie iniziative per il fine settimana e il corteo di sabato prossimo, poi i lavoratori impegnati nelle vertenze sul territorio fiorentino, poi gli studenti, poi le questioni internazionali con un intervento sulla Palestina e uno del portavoce della Comunità curda in Toscana

In chiusura il concerto del Menestrello e della Malasuerte fi*sud inframezzati dall’intervento del CPA Firenze Sud con cui è stato ribadito che “il Centro Popolare non si tocca

Posted in 25 Aprile, Firenze Antifascista | Comments Off on Sul 25 Aprile in Piazza Santo Spirito della Firenze Antifascista

Sabato 28 Aprile 2018 Spinart Tribute Unity Session 2018 K100 Kibir La Amlak

spinart tribute

spinart tribute

Posted in concerti | Comments Off on Sabato 28 Aprile 2018 Spinart Tribute Unity Session 2018 K100 Kibir La Amlak

25 Aprile in Piazza Santo Spirito ★ Firenze

25 APRILE 2018 in Piazza S. Spirito

25 APRILE 2018 in Piazza S. Spirito

25 APRILE 2018 in Piazza S. Spirito

A partire dalle 15 banchini informativi, musica, interventi, cibo e bevande
Alle 17 CORTEO fino a Piazza Tasso e ritorno in S. Spirito
Al ritorno i canti del MENESTRELLO
A seguire CENA in piazza e CONCERTO con MALASUERTE FI-SUD

La lotta dei Partigiani e delle Partigiane è la nostra lotta

Come ogni anno la Firenze Antifascista festeggerà il prossimo 25 aprile in piazza S. Spirito, al centro del quartiere di S. Frediano che per primo fu liberato dalla Brigata Sinigaglia. Come sempre sarà una giornata che non rappresenta una mera ricorrenza ma un momento in cui potranno essere protagoniste tutte le realtà sociali e politiche e tutti i singoli che in questa città fanno dell’antifascismo e dell’antirazzismo una pratica viva e quotidiana. Come antifascisti sarà l’occasione per ribadire il nostro legame con l’esempio che i partigiani ci hanno lasciato, quello delle classi popolari che scesero in battaglia per farla finita con il fascismo, con lo sfruttamento, il razzismo e la guerra.

La lotta dei Partigiani e delle Partigiane, che furono protagoniste della Resistenza, è la nostra lotta perché viviamo in una città ancora molto lontana dall’essere veramente liberata. A 80 anni dall’approvazione delle leggi razziali da parte del regime fascista, solo poche settimane fa abbiamo manifestato in migliaia per protestare contro il clima di razzismo alimentato dalla politica e dai media e per dimostrare la nostra solidarietà ai familiari, agli amici e ai compagni di lavoro di Idy Diene, ucciso per il colore della sua pelle. Il 17 marzo siamo scesi in piazza per ricordare l’eccidio di Campo di Marte del 22 marzo del 1944, quando 5 ragazzi vennero trucidati per essersi rifiutati di far parte della leva repubblichina di Mussolini, e per protestare contro la presenza proprio in quel quartiere di ben 3 sedi fasciste, ampiamente tollerate e favorite dalle istituzioni cittadine.

Le stesse istituzioni niente dicono nei confronti dei fascisti di Casaggì che anche quest’anno passeranno il 25 aprile al cimitero di Trespiano commemorando i fascisti repubblichini, così come l’11 Agosto, data della Liberazione di Firenze, da anni rendono omaggio ai franchi tiratori, ossia coloro che sparavano nascosti sui tetti alla popolazione inerme durante le ultime settimane dell’occupazione nazista. Non contenti di avvallare queste manifestazioni, il P.D. nel consiglio comunale di Firenze ha pensato bene di accodarsi ai referenti politici di quegli stessi gruppi fascisti per chiedere la chiusura di uno spazio antifascista presente da trent’anni in città come il Cpa Fi-Sud.

Questa decisione del consiglio comunale è stata presa in nome della legalità tanto sbandierata dal sindaco Nardella e dalla sua giunta. Ma di che cosa stiamo parlando?! Per noi è molto evidente che dietro la maschera della legalità si muovono gli interessi di chi vuole avere mano libera in città ed è infastidito dalla presenza scomoda di chi si rifiuta di subire passivamente e in silenzio. La loro legalità è l’arma che colpisce gli antifascisti con la repressione quando agiscono per togliere spazi e agibilità ai fascisti o quando praticano la solidarietà internazionalista verso i popoli oppressi come quello palestinese e kurdo. Non a caso ad oggi ci sono in questa città decine di antifascisti accusati dei reati più svariati e pretestuosi, a partire dai compagni sotto processo in queste settimane per avere impedito un presidio razzista di Forza Nuova alle Piagge nel dicembre 2014. Tutta la solidarietà militante della piazza popolare e antifascista di S. Spirito andrà a sostegno di questi compagni e delle realtà antifasciste e antirazziste fiorentine colpite dalla violenza “legale” delle istituzioni.

Ieri Partigiani, Oggi Antifascisti!

Firenze Antifascista

Posted in 25 Aprile, Firenze Antifascista, iniziative | Comments Off on 25 Aprile in Piazza Santo Spirito ★ Firenze

25 Aprile 2018 in Valibona

25 Aprile Valibona 2018

25 Aprile Valibona 2018

Ritrovo:
Ore 7:45 al K100 Fuegos – Via Chiella 4 Campi Bisenzio
Ore 10:00 a Valibona

Ore 11:00
Recital Concerto “AZAD – Libertà” di e con Marco Rovelli e Sherat Akbal
tratto dal romanzo “La guerriera dagli occhi verdi” sulla lotta del popolo Curdo

Deposizione corona al ceppo commemorativo

Interventi e banchetti informativi

Ore 13:00 pranzo con panini e vino.

——–
AZAD – LIBERTÀ
da “La guerriera dagli occhi verdi”

La storia di una donna curda che, come tante sue compagne, non ha accettato di abbassare la testa di fronte all’oppressione e ha scelto di combattere non solo imbracciando il fucile ma portando avanti un nuovo ideale di libertà e democrazia.
La vita di Avesta Harun e la vicenda del popolo curdo vengono ripercorse nel recital Azad, Libertà. Il racconto viene scandito da momenti musicali in cui l’autore del libro, che è anche musicista (il suo ultimo album é stato candidato alla targa Tenco 2015), viene accompagnato da Serhat Akbal, straordinario suonatore di saz baglama, il tradizionale strumento a corde curdo (il suo album é in uscita per la prestigiosa etichetta Note). Le canzoni di Rovelli dedicate a chi cerca la libertà e i canti tradizionali dei curdi si alternano alla lettura recitata di brani del libro “La guerriera degli occhi verdi” per raccontare una storia che non è solo di Avesta, né solo del popolo curdo, ma di tutta l’umanità.

Marco Rovelli, scrittore e musicista, segue le tracce di Avesta Harun salita in montagna a 22 anni e uccisa due anni dopo dalle milizie del daesh in un’imboscata. In quei giorni le foto di questa ragazza dagli occhi verdi apparvero sui giornali e pc di tutto il mondo. Allora venne esaltato il coraggio di queste ragazze che sfidavano gli stereotipi maschilisti della cultura patriarcale combattendo a viso aperto i tagliagole dell’ISIS nel nome del confederalismo democratico di Abdullah Oçalan, il leader del Partito Kurdo del Lavoratori (PKK)
Ora sembra tutto dimenticato. L’Europa ha affidato a Erdogan il compito di fermare con ogni mezzo il flusso dei profughi e in cambio sta chiudendo gli occhi di fronte all’oppressione di un popolo.Ma una cosa dovremmo ricordare: se abbandoniamo chi è pronto a sacrificare la propria vita nel nome degli ideali di democrazia e libertà vuol dire che stiamo rinunciando quegli stessi ideali per noi.Per questo la loro lotta dovrebbe diventare la nostra lotta.

Posted in 25 Aprile, iniziative, Valibona | Comments Off on 25 Aprile 2018 in Valibona

Domenica 22 Aprile 2018 Cinema Porco Rosso

Porco Rosso

Porco Rosso

Meglio essere un porco, che un dannato fascista..

In quella che Miyazaki Hayao definisce “l’epoca degli idrovolanti”, Marco Pagot è un ex-pilota che si è misteriosamente ritrovato nelle mutate sembianze di un maiale antropomorfo. Con il nome di battaglia di Porco Rosso, vola alla ventura sui cieli dell’Adriatico a bordo del suo idrovolante vermiglio, sfuggendo al giogo fascista e sbarcando il lunario come cacciatore di taglie. Ma l’arrivo del pilota americano Curtis, assoldato dai Pirati del Cielo, lo costringerà a nuove battaglie per salvare il proprio onore e quello di una radiosa fanciulla, per la riconquista di un perduto amore e della fiducia nell’umanità.

PORCO ROSSO
Titolo originale 紅の豚
Regia Hayao Miyazaki
Anno 1992
Durata 93 minuti

Posted in cinelab-bimbi | Comments Off on Domenica 22 Aprile 2018 Cinema Porco Rosso

Sabato 21 Aprile 2018 Gozzilla e le tre ragazze coi baffi

Gozzilla

Gozzilla

Posted in concerti | Comments Off on Sabato 21 Aprile 2018 Gozzilla e le tre ragazze coi baffi

Martedì 17 Aprile 2018 Riunione cittadina presso il Cpa Fi-sud e presidio contro la guerra davanti ai consolati USA e Francia

Dal 30 marzo al 15 maggio 2018, le organizzazioni popolari ed i comitati palestinesi hanno lanciato la Marcia del Ritorno, manifestazione di protesta per chiedere il ritorno dei profughi palestinesi e il diritto, per i discendenti dei rifugiati che hanno perso le loro case nel 1948, a ritornare alle proprietà della loro famiglia nei territori che attualmente appartengono a Israele.

Il 30 marzo, durante la prima manifestazione nella Striscia di Gaza, cecchini dell’esercito israeliano hanno fatto fuoco ed ucciso 20 palestinesi e feriti oltre 1400. Le stesse scene si sono ripetute il 6 aprile con 8 morti e mille feriti. L’esercito israeliano sostiene di difendersi, in realtà spara ed attacca i manifestanti.

Le proteste, dovute ad un’occupazione che dura dal 1948, continueranno nei prossimi giorni per arrivare al 15 maggio 2018, anniversario della Nakba, la giornata della tragedia per il popolo palestinese.

Crediamo necessario costruire anche a Firenze giornate di informazione e protesta per quanto sta avvenendo, per sostenere la resistenza palestinese e denunciare l’appoggio dell’Italia, della Ue e degli Usa alla politica criminale di Israele. Invitiamo tutti a partecipare alla riunione cittadina di martedì 17 aprile alle ore 19 presso il Cpa Fi-sud via Villamagna

Comunità Palestinese di Firenze, Associazione di Amicizia Italia-Palestina, Cpa Firenze sud, Cantiere Sociale K100fuegos, Collettivo Politico Scienze Politiche

Ricordiamo inoltre:

CONDANNIAMO I BOMBARDAMENTI DI USA GRAN BRETAGNA, FRANCIA E ISRAELE SULLA SIRIA

CONDANNIAMO LE GUERRE CHE LE POTENZE MONDIALI GIOCANO SULLA TESTA DEI POPOLI

DICIAMO BASTA AI MERCANTI DI ARMI CHE SEMINANO MORTE NEL MONDO

CHIEDIAMO CHE IL PARLAMENTO ITALIANO ASSUMA CON CHIAREZZA LE SUE RESPONSABILITA’ DI FRONTE A TUTTE LE AZIONI DI GUERRA CONDOTTE DA PAESI MEMBRI DELLA NATO

SOSTENIAMO LA RESISTENZA DEI POPOLI CURDO E PALESTINESE CONTRO L’OPPRESSIONE MILITARE

MARTEDI’ 17 APRILE
ORE 17,30
PRESIDIO DAVANTI AL CONSOLATO DEGLI STATI UNITI
ORE 18,30
PRESIDIO DAVANTI AL CONSOLATO FRANCESE

Comitato Fiorentino Fermiamo la Guerra, Per un’altra città, CPA Fi-Sud, Cantiere Sociale Camillo Cienfuegos, Potere al Popolo Firenze, Partito Comunista Toscana, UnaCittàinComune, Assemblea Beni Comuni/Diritti, L’Altra Europa FI, Statunitensi contro la guerra (fi), Associazione di amicizia italo-palestinese onlus, Comitato pistoiese per la Palestina

Posted in comunicati, iniziative, manifestazione | Comments Off on Martedì 17 Aprile 2018 Riunione cittadina presso il Cpa Fi-sud e presidio contro la guerra davanti ai consolati USA e Francia

Domenica 15 Aprile 2018 Cinema Rush

Rush

Rush

Rush è un film del 2013 di Ron Howard. Basato su una sceneggiatura di Peter Morgan, racconta l’intensa rivalità tra i piloti di Formula 1 James Hunt e Niki Lauda, interpretati rispettivamente da Chris Hemsworth e Daniel Brühl

Genere:Sportivo Drammatico biografico
Regia: Ron Howard
Anno:2013
Durata:123minuti

Posted in cinema | Comments Off on Domenica 15 Aprile 2018 Cinema Rush

Domenica 15 Aprile 2018 LabBimbik100 Un Giorno Da Geologo

Un giorno da geologo

Un giorno da geologo

Posted in cinelab-bimbi | Comments Off on Domenica 15 Aprile 2018 LabBimbik100 Un Giorno Da Geologo