Category Archives: comunicati

16 Giugno 1944: 1.488 operai genovesi deportati a Mauthausen

All’inizio di giugno dello stesso anno un’ondata di scioperi travolge la città. Gli operai prendono posizione contro la guerra fascista e il regime della Repubblica di Salò. Per rappresaglia le camicie nere repubblichine al fianco dell’invasore nazista cattura quasi 1500 … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 16 Giugno 1944: 1.488 operai genovesi deportati a Mauthausen

Sabato 13 Giugno 2020 tutti in piazza per Anna! Se toccano un@, toccano tutt@!

Sabato 13 giugno alle ore 17.00 saremo in piazza S. Croce per esprimere la nostra solidarietà e la nostra rabbia dopo l’aggressione fascista subita da Anna. Sabato scorso eravamo in piazza per manifestare il nostro sostegno alle rivolte in corso … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista, manifestazione | Comments Off on Sabato 13 Giugno 2020 tutti in piazza per Anna! Se toccano un@, toccano tutt@!

In piazza la solidarietà alla rivolta in Usa!

Sabato la Firenze Antifascista sarà in Piazza della Repubblica alle ore 15.00 per “smascherare” l’operazione di sciacallaggio che Casa Pound, seppur con numeri ridicoli, sta cercando di mettere in atto con le cosiddette “mascherine tricolori”. Trasformeremo il presidio in un … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista, manifestazione | Comments Off on In piazza la solidarietà alla rivolta in Usa!

46 anni fa la strage di Piazza della Loggia: sappiamo chi è Stato!

È il 28 maggio del 1974, in piazza della Loggia a Brescia è prevista una manifestazione antifascista. Alle 10:12 esplode una bomba, c’è chi muore sul colpo, chi durante il trasporto in ospedale, chi dopo ore di agonia per le … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 46 anni fa la strage di Piazza della Loggia: sappiamo chi è Stato!

Morte al fascismo, libertà al popolo!

È il 22 maggio 1942, un giovane jugoslavo si avvicina al patibolo: il suo nome è Stjepan Filipovic, un ragazzo di 26 anni, operaio, partigiano e jugoslavo. Era nato in una famiglia operaia, trasferitasi dalla Croazia alla Serbia per cercare … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Morte al fascismo, libertà al popolo!

Solidarieta’ agli anarchici bolognesi!

Fai sentire la tua voce, sei un terrorista. Scendi in piazza per i tuoi diritti e la tua dignità, sei un terrorista. Lotti contro uno Stato sempre più repressivo e dittatoriale, sei un terrorista. Mercoledì 13 maggio, 12 arresti tra … Continue reading

Posted in Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos, comunicati | Comments Off on Solidarieta’ agli anarchici bolognesi!

A fianco del grup yorum, per la liberta!

Ieri si è consumato l’ennesimo atto di infamia del regime fascista instaurato ormai da troppo tempo in Turchia dal tiranno Erdogan. Poliziotti hanno preso d’assedio il funerale di Ibrahim Gokcek nel quartiere Gazi di Istanbul, picchiando e arrestando le persone … Continue reading

Posted in Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos, comunicati, Kurdistan | Comments Off on A fianco del grup yorum, per la liberta!

7 Maggio 1972, viene ucciso Franco Serantini

Il 5 maggio 1972 a Pisa è previsto un comizio di Beppe Niccolai, esponente dei fascisti del Movimento Sociale Italiano. Il presidio indetto dagli antifascisti viene più volte attaccato dalla polizia e sul Lungarno Gambacorti Serantini viene arrestato dalla celere … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 7 Maggio 1972, viene ucciso Franco Serantini

“neanche i Fratelli Cervi erano comunisti”

Queste parole sono andate in onda questo 25 aprile, pronunciate da Massimo Gramellini, editorialista del Corriere della Sera. Tuttavia, non una singola parola di quella frase è vera: i fratelli Cervi erano tutti rinomati come comunisti, tanto che anche un … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on “neanche i Fratelli Cervi erano comunisti”

Bobby Sands, la lotta irlandese e il furto dei fascisti italiani.

“Ero soltanto un ragazzo della working class proveniente da un ghetto nazionalista, ma è la repressione che crea lo spirito rivoluzionario della libertà. Io non mi fermerò fino a quando non realizzerò la liberazione del mio paese, fino a che … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Bobby Sands, la lotta irlandese e il furto dei fascisti italiani.