Category Archives: comunicati

Niente musica per chi premia i nazisti.

Ieri sera, 2 settembre 2020, come Banda K100, siamo stati invitati a suonare per il ricordo della Liberazione di Campi Bisenzio, presso il circolo di Sant’Angelo a Lecore. Purtroppo, dopo aver appreso che il candidato Presidente della Regione Toscana, Eugenio … Continue reading

Posted in comunicati | Comments Off on Niente musica per chi premia i nazisti.

2 Settembre 1944 Campi Bisenzio è libera!

45MilaBuoniMotivi per non dimenticare. Dopo quasi due decenni di soprusi ed omicidi fascisti, con circa 170 concittadini passati per le mani dei tribunali speciali, all’indomani del 1943 i Patrioti locali si organizzano in un primo gruppo partigiano internazionalista che pose … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 2 Settembre 1944 Campi Bisenzio è libera!

1 settembre 1944: la liberazione di Sesto Fiorentino

1 settembre 1944: la liberazione di Sesto FiorentinoSe, per noi fiorentini, il giorno dell’insurrezione contro il regime fascista è festeggiato l’11 agosto non è in realtà stato così facile liberare davvero il di qua d’Arno. Oggi si festeggia la liberazione … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 1 settembre 1944: la liberazione di Sesto Fiorentino

Con Potente a Firenze arrivò…

Aligi Barducci – fiorentino di padre operaio e madre sigaraia- nato e cresciuto nell’allora quartiere proletario del Pignone. Dopo la leva obbligatoria, decise di tentar carriera nell’esercito. Un sollievo economico e una certezza per la famiglia Barducci. Il Regime intraprende … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Con Potente a Firenze arrivò…

30 Luglio 1970: gli operai Ignis respingono i fascisti a Trento

Il 30 luglio 1970 il “sindacato” neofascista Cisnal indice un’assemblea nello stabilimento della Ignis Gardolo, poco distante da Trento. Già nelle settimane e nei mesi precedenti i fascisti tentarono di attecchire nella fabbrica, ma l’opposizione operaia aveva sempre respinto i … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 30 Luglio 1970: gli operai Ignis respingono i fascisti a Trento

Da Torino a Firenze, giu’ le mani dagli-dalle antifasciste/i

Vogliamo esprimere la nostra solidarietà nei confronti delle studentesse e degli studenti antifascist* di Torino per cui è scattata questa mattina un’operazione repressiva che ha portato a 19 misure cautelari nei loro confronti per essersi opposti alla presenza dei fascisti … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Da Torino a Firenze, giu’ le mani dagli-dalle antifasciste/i

Due anni fa ci lasciava il partigiano Sugo, il partigiano della brigata Sinigaglia.

Fin da giovanissimo (partì per il bosco a 16 anni), il suo esempio ha brillato indicandoci la via, dandoci l’esempio, la memoria e il coraggio per combattere il fascismo di oggi. Come lui e tutti i partigiani della Brigata Sinigaglia … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Due anni fa ci lasciava il partigiano Sugo, il partigiano della brigata Sinigaglia.

20.07.2001 Non Spegni il Sole se gli spari addosso!

Benché tutto quello che ci appare nelle bacheche dei social network o sui muri delle nostre città in questi giorni sia vero, se “la memoria è un ingranaggio collettivo”, se “Carlo vive, i morti siete voi” sono più che semplici … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on 20.07.2001 Non Spegni il Sole se gli spari addosso!

Vil d’un fascista, è codesto l’onor che vai dicendo?

45.000 BUONI MOTIVI per NON DIMENTICARE. Piazza Tasso, 17 luglio 1944 E’ il tardo pomeriggio, la gente comincia ad uscire intorno alle 18 passata la canicola. Un gruppo di camicie nere, la così detta Banda Carità, ovvero un reparto di … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Vil d’un fascista, è codesto l’onor che vai dicendo?

Casaggì: il bello della ribellione a braccetto col padrone!

Casaggì, giovanile di Fratelli D’Italia, apre uno striscione e accende due torce davanti agli Uffizi, ma stavolta il sindaco sceriffo Dario Nardella non si pronuncia come fatto nei giorni scorsi contro gli antifascisti/e, accusandoli di privatizzare Piazza Santo Spirito: questo … Continue reading

Posted in comunicati, Firenze Antifascista | Comments Off on Casaggì: il bello della ribellione a braccetto col padrone!